Cameristica

Camerata RCO – Musica Insieme Bologna 13 Gennaio 2020


Non profit banner
Non profit bannerSclerosi

  

Please notice that  the english version of the post is directly available after the italian’s.
For a list of the previous posts of this blog click on the blue circle
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per conoscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

Questo concerto    … This concert
..conferma un dato molto frequentemente riscontrabile: non bastano ottimi strumentisti, individualmente di grande qualità, per costituire un ensemble valido.  La musica di insieme richiede un amalgama che è molto più della somma delle singole individualità  e che deriva da una lunga fase di studio e analisi, come dimostrato peraltro dai tempi lunghissimi di maturazione dei grandi quartetti che solo dopo un impegnativo apprendistato giungono a quelle sonorità e a quegli afflati interpretativi che ne caratterizzano l’esecuzione. Non è il caso in questione dove sembra prevalere l’impostazione orchestrale con risultati piuttosto modesti. Si pensi ad esempio alla sezione dei fiati: il corno, con una esecuzione peraltro tecnicamente impeccabile, straripa all’interno del complesso alterando l’equilibrio degli archi e sbilanciando l’intero impianto sonoro. Analogo discorso vale per gli altri due fiati. Insomma un concerto con due brani di grande notorietà e orecchiabilità che però non è assolutamente risultato all’altezza delle aspettative. Un bis. Se  il pubblico applaude .. ma poi il pubblico bolognese è pronto ad applaudire acriticamente chiunque si porti sul palcoscenico del Manzoni,  il che induce a riflessioni sconsolate …
.  (Giovanni Neri
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione al sito (che non comporta nulla): così facendo riceveranno un messaggio e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail.

____________________________________________________________________________________________________________________________ ..

confirms a very frequently checked fact: excellent performers, individually of great quality, are not enough to form a valid ensemble.  A music ensemble requires an amalgam that is much more than the sum of individualities and that comes from a long phase of study and analysis, as demonstrated by the very long maturattions of the great quartets that only after a very demanding apprenticeship come to those sounds and interpretations that characterize their executions. This is not the case, where an orchestral approach seems to prevail with rather modest results. Think, for example, of the wind section: the horn, with a technically flawless execution, overflows within the complex altering the balance of the strings and unbalancing the entire sound system. The other two winds are similar. In short, a concert with two pieces very famous that, however, has not come to the expectations at all. An encore. If the audience applauds.. okay the Bologna audience is ready to applaud uncritically anyone who takes to the stage of Manzoni theater which leads to disconsolate reflections …
.(Giovanni Neri)
PS I would kindly ask the readers of this blog to  register  (which implies nothing) which can be easily made  by “clicking” the black square above each post. By so doing they will receive an e-mail message whenever a new post is published.
PS A “blogger” is not an oracle and inevitably makes errors (the minimum possible..). I often receive “corrections” not always fundamental and not always accurate. Just as I submit myself to the judgement of others with the name and surname so those who want to have the goodness to report errors or inaccuracies will have to do so only by sending a comment: everyone has his own responsibility.
Programma
Antonín Dvořák Suite ceca in re maggiore op. 39
Franz Schubert Ottetto in fa maggiore D 803 per archi e fiati
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Website Translation Widget
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

5 risposte a "Camerata RCO – Musica Insieme Bologna 13 Gennaio 2020"

  1. Italo Bicchierri ha detto:

    Mi chiedo perche’ MUSICA INSIEME continui a chiamare nomi altisonanti ( CON MEDIOCRI RISULTATI ) ignorando personalita’ concertistiche ; anche di casa nostra, che pure ,consultando i programmi concertistici all’ estero, sono spesso presenti.Per quanto riguarda Il concerto della Camerata RCO, esso mi e’ sembrato oltremodo noioso.

    "Mi piace"

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.