Sinfonica

Quartetti Echos/zART- Milano quartetto 5 Novembre 2019


Non profit banner
Non profit bannerSclerosi

  

Please notice that  the english version of the post is directly available after the italian’s.
For a list of the previous posts of this blog click on the blue circle
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Per iscriversi a Kurvenal e ricevere un messaggio email ogni volta che un nuovo post è pubblicato “clikkare” sul cerchio rosso per cooscere la modalità

NB Poichè qualcuno ha avuto difficoltà nell’iscrizione il filmato è stato aggiornato per renderlo più comprensibile!!!!

.
Bene ha fatto   …
….. il quartetto a presentare due giovani formazioni vincitori del  concorso Sergio Dragoni, rispettivamente al secondo posto ((Echos) e al primo (zART).  Ovviamente si tratta di formazioni che stanno seguendo un percorso di affinamento del loro affiatamento, composte entrambe da ottimi strumentisti. Mentre la riuscita di un quartetto è certamente legata alle doti individuali ancor più è legata alla capacità di costituire non un insieme di individualità ma un’amalgama sonoro che  è  molto più della somma dei singoli strumenti.  In questo c’è stata una forte differenza fra il quartetto Echos e il quartetto zART. Per il primo, impegnato nel brano di Janáček, si è avvertita una certa mancanza di equilibrio delle varie componenti mentre per il secondo si è in presenza di una compagine già affiatata e uniforme dal punto di vista sonoro e stilistico.  Due formazioni comunque interessanti e promettenti che vorremmo potere riascoltare in una fase più avanzata del loro percorso artistico. Un buon successo (legato anche alla forte presenza di supporters locali) di un pubblico rarefatto. Una caratteristica comprensibile ma non positiva perché ascoltare non solo celebrità ma anche artisti nel loro percorso di sviluppo è interessante e stimolante. Ma lo “star system”….
(Giovanni Neri)
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione al sito (che non comporta nulla): così facendo riceveranno un messaggio e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail.
Programma
Janáček – Quartetto per archi n. 2 “Lettere intime”
Colasanti – “Aria” per quartetto d’archi
Debussy – Quartetto in sol minore op. 10
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Website Translation Widget
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.