Cameristica

Capuçon Bellom – Musica Insieme 12 Novembre 2018


Non profit banner
Non profit bannerSclerosi

Please notice that  the english version of the post is directly available after the italian’s.
For a list of the previous posts of this blog click on the blue circle
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Un programma ….A program …
   .. che più classico di così non si può.  Interessante, sia chiaro, ma destinato a soddisfare le aspettative di un pubblico particolarmente conservatore che predilige i brani già conosciuti. Nessuna nostalgia di “esperimenti” cacofonici ma certamente il panorama musicale nei tre secoli di vita del violino offrirebbe opportunità più ampie. Un concerto quindi “gradevole” dal punto di vista dei brani eseguiti. Quanto agli esecutori si può affermare che sono degli eccezionali professionisti i cui pregi consistono in una esecuzione assolutamente “pulita” (qualche imprecisione capita a tutti) ma forse elegante come un soprammobile che tutti ammirano ma che pochi vorrebbero possedere. Se mi è permesso fare un confronto “anomalo” durante l’esecuzione mi tornava in mente un grande tennista del passato, Ilie Nastase, che veniva etichettato come “tennista di tocco”, una tecnica che gli energumeni di oggi prenderebbero a palle incatenate. Ecco il duo ha dato luogo a un concerto di qualità che non resterà però negli annali delle eccellenze di Musica Insieme. Se vogliamo essere chiari, siamo anni luce distanti da un Vadim Repin. Due bis e un buon successo di pubblico.
A coloro che leggono il blog chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente effettuata “clikkando” sul riquadro nero sopra ogni post. Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. Da tempo ho  rimosso il mio profilo su  facebook: non posso quindi essere contattato per questioni private via messenger ma solo via e-mail all’indirizzo giovanni.neri@unibo.it. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail.

absolutely classical. Interesting but intended to meet the expectations of a particularly conservative audience who prefers the already known sonatas. No nostalgia for cacophonic experiments but certainly the musical panorama in the three centuries of the violin’s life would offers broader opportunities. A concert therefore “agreeable” from the point of view of the music performed. As for the performers what can be said is that they are exceptional professionals whose merits consist of a performance absolutely “clean” (some faults happen unavoidably) but perhaps elegant as a knurly that everyone admires but that few would like to own. If I am allowed to make an “abnormal” comparison, during the execution I remembered a great tennis player of the past, Ilie Nastase, who was labeled as “touch tennis player”, a technique that the thugs of today would just destroy. So the duo gave rise to a concert of quality that will not remain anyway in the annals of excellence of Musica Insieme. If we want to be clear, we are light years far from Vadim Repin. Two encores and a good public success.
I would kindly ask the readers of this blog to  register  (which implies nothing) which can be easily made  by “clicking” the black square above each post. By so doing they will receive an e-mail whenever a new post is published.
PS A “blogger” is not an oracle and inevitably makes errors (the minimum possible..). I often receive “corrections” not always fundamental and not always accurate. Just as I submit myself to the judgement of others with the name and surname so those who want to have the goodness to report errors or inaccuracies will have to do so only by sending a comment: everyone has his own responsibility. Since long time I have removed my profile on Facebook and therefore I cannot be contacted for private issues via messenger but only by email at giovanni.neri@unibo.it.
 
Programma
Maurice Ravel Sonata in sol maggiore
Ludwig van Beethoven Sonata n. 7 in do minore op. 30 n. 2
César Franck  Sonata in la maggiore
 
Blogposts translations are available!
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Website Translation Widget
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.