Commenti

Specchi – Bologna 16 Ottobre 2018


Non profit banner
Non profit bannerSclerosi

Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Quali santi in paradiso..
   .. (nell’amministrazione comunale, in questo caso) abbia il sovrnintendente del comunale Macciardi non è dato sapere perchè l‘assessore Conte si inerpichi in un‘arrampicata sugli specchi come nella dichiarazione fatta in consiglio comunale.  Il nostro, relativamente alla pesante riduzione del contributo statale al teatro (FUS),  non ritiene che ci sia una valutazione qualitativa dei progetti ma scelte che corrispondono alla necessita’ di spostare risorse su altre priorita’ del governo. Aggiunge poi che per quanto riguarda poi il contributo del comune e la situazione complessiva della fondazione, il teatro e’ un osservato speciale e i risultati di bilancio degli ultimi anni sono stati ottenuti grazie a questo. Non si tratta di miracoli di contabilita’ ma di un’attivita’ continua di controllo, che hanno espletato giunta e consiglio, e con particolare attenzione alla qualità. Ma assessore come si giustifica allora che alcuni teatri abbiano visto aumentare i contributi? E se si legge la relazione (e c‘è da dubitare che l‘assessore Conte l‘abbia fatto a fondo) considerazioni di merito ce ne sono q.b. Ripeto: in un’amministrazione sana chi fallisce deve andarsene e non mendica scuse più o meno puerili. Credo che sarebbe bene che l‘assessore si ricordasse che la sinistra ha come sua bandiera la buona amministrazione (e i relativi risultati) e non dovrebbe prestare il fianco ad accuse di doppiopesismo. E dovrebbe anche ricordare che i finanziamenti degli sponsors non arrivano dal cielo ma da proposte valide di programmazione, non certo quelle della futura stagione del teatro che sembrano ammiccare a un pubblico incolto e nazionalisticamente principalmente verdiano (e neppure dei titoli migliori del compositore di Busseto). Parafrasando un verso di una celebre canzone “uffa che noia!”…  Dio non voglia che  l‘assessore abbia in comune con il primo ministro non solo il cognome….
A coloro che leggono il blog ciederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente effettuata “clikkando” sul riquadro nero sopra ogni post. Così facendo riceveranno un e-mail tutte le volte che un nuovo post è pubblicato.
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. Da tempo ho  rimosso il mio profilo su  facebook: non posso quindi essere contattato per questioni private via messenger ma solo via e-mail all’indirizzo giovanni.neri@unibo.it. In base alla nuova normativa chi si fosse iscritto e desidera de-iscriversi è sufficiente che mi invii un messaggio e-mail.
 
Blogposts translations are available!
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Website Translation Widget
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.