Commenti

Sul commissario… – Bologna 13 Giugno 2018

Non profit bannerNon profit bannerSclerosi
Leggete anche il blog di commenti politici https://bertoldo.wordpress.com/
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Non ho voluto commentare ieri  la
relazione del commissario sperando che saltasse agli occhi di tutti un clamoroso, incredible errore: come si fa a dare dei numeri su un solo teatro, come se la fondazione del comunale gestisse solo il teatro comunale dimenticandosi del teatro Manzoni, di sua proprietà,  nel quale si tengono molti concerti, in particolare la metà di quelli sinfonici?  Quei numeri che ieri ho definito “luci ed ombre” assumerebbero ben altro significato se si tenessero in conto i 1234 posti del Manzoni che sommati a quelli del comunale portano a un totale di 2084 posti, ovviamente divisi su due sale. Per non contare i valori economici in gioco per gli affitti (se mai riscossi….). Ma in questa ottica tutti i conti risultano sballati  e privi di senso. Ora altre fondazioni hanno più di un teatro ma nel caso del comunale l’integrazione è quasi totale e come tale va considerata. Io non credo che ci sia alcun vincolo per il commissario che lo obblighi a tenere in considerazione solo il teatro principale (e nel caso di Bologna, almeno dal punto dei posti disponibili, principale risulterebbe il Manzoni!) e quindi una maggiore cautela da parte del management sarebbe d’obbligo evitando toni trionfalistici assolutamente ingiustificati. Ma si sa: vivamo un periodo in cui le “fake news” la fanno da padrone e quello che conta è quello che si fa apparire e non la realtà. (Se riesco a trovare l’indirizzo email del commissario gli scrivo). Se ipoteticamente su uno di questi scellerati “social media” affermassi con bella sicurezza di avere scoperto che la terra è piatta, sono certo che riceverei moltissimi “like” e un buon numero di commenti del tipo “io l’avevo detto da un pezzo“! Da tempo ho  rimosso il mio profilo su  facebook: non posso quindi essere contattato per questioni private via messenger ma solo via e-mail all’indirizzo giovanni.neri@unibo.it.
 
Blogposts translations are available!
 Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Website Translation Widget
With Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
Leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
Please read the post comments activating the radiobutton “commenti”on the left of the post. Sometimes they are even more interesting than  the post itself!!!
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
PS I’d like to thank all people that provide comments to the posts using the option “lascia un commento” (or  “commenti” if some have been already inserted) which is provided on the left of the posts (or before the text in case of tablets). The debate is always interesting …. thanks (it is mandatory to leave name and surname – anonymous comments will not be published)!!
Standard

5 risposte a "Sul commissario… – Bologna 13 Giugno 2018"

  1. Annacarla Bigi ha detto:

    Buonasera Professore, non ci ho capito molto nell’ articolo precedente. Se potesse fare un riassunto. Il commissario ho capito fa le pulci ai conti del teatro e dice che bisogna che più gente paghi il biglietto è che il teatro spenda meno.ma se spende meno e tira via nelle scene e nei cantanti, poi meno gente va a teatro. Quindi? Il commissario dovrebbe capire che almeno i soldi servono per mettere a sedere quelli che vogliono qualcosa di bello e di buono per lo spirito. E andando a teatro si capisce a cosa sono serviti i soldi. Invece di continuo leggiamo di ruberie e corruzioni per strade che si rovinano velocemente e opere inutili .C è anche per tutto ciò un commissario così pignolo? Come quando si parla dei *noti clan mafiosi*…se sono noti cosa aspetta lo Stato a radere al suolo le proprietà dei mafiosi? Se da l indirizzo del commissario io gli scrivo e gli dico queste cose. E poi costui è mai venuto a vedere che bel teatro è ,e che bisogna aiutarlo?
    Buona serata.
    Annacarla

    Mi piace

  2. Sandra Festi ha detto:

    Seguo con curiosità questo sviluppo. Soprattutto la parte relativa agli affitti : perchè mai non dovrebbero essere riscossi? Quando? forse quando è il Comunale che affitta a sè stesso?
    Resto in attesa.
    Sandra Festi.

    Mi piace

    • Giulio Gatti ha detto:

      Manzoni ,un lungo lavoro di restauro e tanti soldi spesi per avere un Auditorium dall’ acustica molto discutibile. Nessuno ha pensato di attrezzarlo per ospitare anche messe in scena d opera o balletto. Ho visto qualcosa in questo senso e avevo vergogna io per chi l aveva organizzato. Il teatro ha il suo fascino…sipario,quinte fondali, luci. Qui non c è niente di questo fascino.
      Lei pensa che il teatro chieda affitti a prezzi di mercato alla Filarmonica? Sarebbe come fumare in una polveriera! Pensa che la pace sindacale in teatro sia causale? No è frutto di patti che vanno rispettati …altrimenti fuoco alle polveri. Ma nessuno ha il coraggio di pubblicare il bilancio analitico del teatro! E la convenzione con la filarmonica. Bisognerebbe chiedere al famoso commissario. Fosse così cavilloso anche su questi argomenti…ne sentiremmo delle belle!
      Giulio Gatti

      Mi piace

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.