Cameristica, Recensioni

Marco Fornaciari – Conoscere la musica Bologna 12 Aprile 2018

Sclerosi
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Un concerto di violino solo è sempre una grande sfida
e forse avrebbe richiesto anche compositori un po’ più moderni (ad esempio Ysaye) oltre a quelli barocchi (inserendo anche Viotti in questo contesto con un po’ di forzatura). Ma onore al merito di chi ha avuto questo coraggio. Ma purtroppo il nostro è forse un virtuoso (come forse dimostrato nel musicalmente orribile brano di Paganini) ma certamente ha lasciato molto a desiderare nei brani bachiani con molteplici errori di intonazione. L’interpretazione di questi capolavori è risultata piatta e anche viziata dall’assenza di ritornelli dovuta al programma assolutamente troppo lungo. Virtuosismo si (forse) ma certamente maggiore cura avrebbe dovuto essere dedicata a sviscerare tutto l’universo del compositore tedesco. Nel campo virtuosistico si inscrive anche l’interessante, poco noto e funambolico brano di Viotti (ovviamente basato principalmente su doppie corde) nel quale però non sono mancati errori. Un concerto che avrebbe potuto essere assai meglio. Peccato. Un bis. Di chi? Ma ovviamente di Paganini: un capriccio….
PS Un “blogger” non è un oracolo e commette inevitabilmente errori (il minimo possibile..). Ricevo spesso “correzioni” non sempre fondamentali e non sempre precise. Così come io mi sottopongo al giudizio altrui con nome e cognome così chi vorrà avere la bontà di segnalarmi eventuali errori o imprecisioni dovrà farlo unicamente mandando un commento: a ognuno la propria responsabilità. Da tempo ho  rimosso il mio profilo su  facebook: non posso quindi essere contattato per questioni private via messenger ma solo via e-mail all’indirizzo giovanni.neri@unibo.it.
PPS La gestione di un blog è operazione complessa e talvolta faticosa. Molti dei miei lettori leggono il blog senza registrarsi. Chiederei cortesemente la registrazione (che non comporta nulla) e che può essere facilmente fatta “clikkando” sul riquadro “iscriviti” in basso a destra di ogni post o in quello nero sopra ogni postGrazie anticipatamente.
Programma:
G.P. Telemann Fantasia in si bemolle maggiore
J.S. Bach Sonata in sol minore BWV 1001,  Partita n. 2 in re minore BWV 1004
G.B. Viotti Duetto “a un violino solo”,
N. Paganini  Introduzione e Variazioni in sol maggiore su “Nel cor più non mi sento” di Paisiello 
Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
Blogposts translations are available!
Website Translation WidgetWith Windows PC just select in the right box your language and then activate “traduci” or “translate“: the  posts are (often very, very, very  badly) automatically translated (Google translator).
NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...