Operistica, Recensioni

Tristan und Isolde – Berlino Deutsche Oper 18 Giugno 2016

 Non profit bannerNon profit bannerSclerosi

Leggete anche il blog bertoldoblog.wordpress.com
Comincio dai cantanti e in particolare da Matti Salminen che dopo 40 anni lascia le scene della Deutsche Oper e viene giustamente omaggiato di un riconoscimento alla carriera lungamente applaudito dal pubblico. Un addio purtroppo dovuto in quanto la voce non è più quella di un tempo e nel ruolo del re Marke non sono mancati i momenti di incertezza. Ottimi tutti i cantanti: Nina Stemme è una Isolde allo stesso tempo potente e duttile e Steven Gould un Tristan eccezionale nel duetto del secondo atto e leggermente calato nel terzo. Brangäne e Kurwenal sono degli ottimi comprimari. Un plauso particolare al direttore Donald Runnicles che ha diretto con piglio sapiente l’orchestra e ha avuto un giusto riconoscimento dal pubblico. Quanto alla regia e alla scenografia non mancano gli interrogativi. Tutte le scene si svolgono all’interno di una sala usata come nave, come giardino e come spiaggia di Kareol. Con qualche forzatura ci può stare per i primi due atti ma per l’ultimo proprio no. In questo atto il morente Tristan (che aspetta la salvatrice Isolde) se ne esce dalla vetrata proprio prima dell’arrivo dell’arrivo dell’amata che canta tutta la parte finale sola – incluso il Liebestod – in assenza del protagonista (con Marke assiso in poltrona) con un effetto assurdo, visto anche il testo cantato. Tutta la scenografia poi prevede la presenza di personaggi muti che nulla hanno a che fare con la vicenda. Nel secondo atto compare ad esempio (per scomparire rapidamente) una fanciulla nuda mentre sulla destra del palcoscenico un ignoto operaio spala per lungo tempo una buca nel terreno, buca che non sarà comunque presa in considerazione dai due protagonisti. Ovviamente lo spegnimento della fiaccola fatale è effettuato tirando la tenda della vetrata e così via. Insomma una scenografia discutibile e spesso forzata ma nulla a che vedere con l’ignobile disastro della sera precedente con l’Entführung aus dem Serail. Il pubblico ha tributato una lunga standing ovation (meritata) al cast per una serata memorabile seppure con qualche contestazione anche molto sonora alla fine del primo atto.
PS in Germania nssuno si attenta ad accendere il telefonino in sala durante le esecuzioni e alla Komische Oper viene addirittura proibito dallo speaker prima dello spettacolo. Ma perchè non si fa la stessa cosa in Italia con tutti i maleducati disinteressati all’opera e ai concerti che infestano lo nostre sale?


HappyHappy

 Cast

Besetzung

Musikalische Leitung
Donald Runnicles
Inszenierung
Graham Vick
Bühne, Kostüme
Paul Brown
Licht
Wolfgang Göbbel
Chöre
Thomas Richter
Tristan
Stephen Gould
König Marke
Matti Salminen
Isolde
Nina Stemme
Kurwenal
Ryan McKinny
Melot
Jörg Schörner
Brangäne
Tanja Ariane Baumgartner
Ein Hirt
Peter Maus
Seemann
Attilio Glaser
Steuermann
Seth Carico
Chöre
Chor der Deutschen Oper Berlin
Orchester
Orchester der Deutschen Oper Berlin
NB: leggete anche i commenti ai posts selezionando il bottone “commenti” sulla sinistra del post. Talvolta sono persino più interessanti del post stesso!!! 
Apology:  in some cases (i.e. german) the automatic translation can be totally meaningless. 
PS  Vorrei ringraziare tutti coloro che inseriscono commenti  ai posts utilizzando l’opzione “Lascia un commento”  (o “commenti” se ne sono già stati inseriti) prevista nella sezione sinistra (o prima del testo per schermi ridotti come i tablets) dei posts stessi affinchè tutti possano leggerli.  Il dibattito è sempre interessante per tutti…..grazie (è indispensabile lasciare nome e cognome – i commenti anonimi non saranno pubblicati)!!
Per un elenco aggiornato di tutti i precedenti  posts di questo blog con i corrispondenti links
Blog
Standard

Lasciate un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...